Pasqua

11 giu 2010

Risotto con rapanelli...




...anzi risotto con le foglie di rapanelli.
La" conditio sine qua non" é che le foglie devono essere freschissime e tenere.
Ho cominciato con il preparare prima il brodo vegetale con il quale fare il risotto.

Brodo vegetale
1 cipolla
1 patata
1 mazzetto di foglie di rapanelli
sale

Tagliare a tocchetti tutte le verdure, coprire con acqua fredda ed al bollore salare.

Risotto
1/2 cipolla
2 pugnetti x persona di riso Carnaroli
1 mazzetto di foglie di rapanelli
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio burro Soresina
1 cucchiaio di olio evo

Per mantecare
Panna e Grana Padano Soresina grattugiato a piacere.

qualche rapanello intero per decorare

Procedimento:
Tagliare la cipolla molto sottile e le foglie di rapanello e farle appassire in una noce di burro ed 1 cucchiaio d'olio.
Aggiungere il riso, lasciare tostare e sfumare con il vino bianco. Portare a cottura unendo man mano il brodo vegetale ovviamente caldo.
Lasciare mantecare il risotto con la panna ed il grana grattugiato.

Impiattare decorando con qualche rondella di rapanello.

Un risotto semplice e neanche tanto calorico rispetto al "risott giald" che facciamo qui in Lombardia, con il midollo dell'osso di vitello.

13 commenti:

soleluna ha detto...

Che le fogliem dei rapanelli si potessre mangiare non lo sapevo proprio, ma il tuo risotto è così bello che è proprio un invito a farlo felice weekend Luisa

Solema ha detto...

Questa, cara Germana, non l'avevo mai sentita!!!!Interessante!!!!

germana ha detto...

@Luisa: sì sì le foglie dei rapanelli si possono mangiare...
@Solema: da noi si usa spesso e non sono niente male, anche per una minestrina leggera..
Baci baci e buon WE

LaGolosastra ha detto...

non si è mai finito di imparare, davvero! L'anno scorso ho imparato che si possono mangiare le foglie delle carote, ora quelle dei rapanelli... sono curiosissima!

NUVOLETTA ha detto...

NOn sapevo che le foglie di rapanelli si possono mangiare, buono a sapersi, è un bel piatto!

rebecca ha detto...

..con i rapanelli proprio non lo conoscevo ,è un ortaggio che riserva delle sorprese, può essere buonissimo o immangiabilmente piccante e amaro, non mi sarei mai sognata di farci il risotto!!! complimenti a te , bravissima!
ciao Reby

Cinzia ha detto...

Ciao, piacere di conoscerti!!! Sapevo del risotto con i ciuffi dei rapanelli ma non l'ho mai mangiato...ma adesso lo proverò sicuramente grazie ciao

germana ha detto...

@La golosastra: come si cucinano le foglie delle carote? E' proprio vero non si ha mai finito di imparare..
@Nuvi: é proprio buono
@Reby : é mangiabilissimo
@Cinzia: anche per me é un piacere.

Grazie della visita ragazze e buon we

nitte ha detto...

I rapanelli il mio papà li coltiva nel suo orticello ma le foglie si son sempre buttate,non sapevo si mangiassero,proverò con questo risotto!!Un bacio.

il sapore del verde ha detto...

Che ricettina sfiziosa e particolare. Già i rapanelli trovo siano inusuali (fatta eccezione per le insalate), figuriamoci le loro foglie! Personalmente sposo da subito questo risotto che voglio assolutamente provare. Mi piace tantissimo la fantasia in cucina. Complimenti. Un abbraccio. Deborah

germana ha detto...

@Cara Nitte é una fortuna avere i rapanelli dell'orto del papà..
@Cara Deborah sappimi dire se ti é piaciuto.

Baci baci e buona domenica

sorbyy ha detto...

Io le foglie dei mie rapanelli le butto sempre!!
Mi scrivo subito la ricetta
Ciao

Lauradv ha detto...

Non avevo mai preso in considerazione l'idea di poter fare un risotto con le foglie di rapanelli! Chissà che bontà, da provare!