Pasqua

25 mar 2009

I paccheri della Compagnia del cavatappi




Non potevo che chiamarli così, perché li ho ricevuti nel pacco regalo di questa azienda.

La ricetta é un mix di ricette che ho trovato girovagando nel web. Tutto sommato devo dire che il condimento é un classico, l'unica variante è che :
Dovete sapere che in famiglia non amano molto i condimenti "bianchi" (dicono che non sono all'ospedale, pazienza, ognuno si deve tenere quello che ha) allora dopo averli cotti al forno li ho ricoperti con una salsina fatta con i "Pomodorini di Gragnano"(quelli del pacco) così, a crudo con un filo d'olio evo. Eccoli accontentati . Il risultato? Avevano ragione.

Ingredienti:
400 g di paccheri
Sugo di carne
400 g di carne macinata di manzo
200 g di salsiccia
50 g di pancetta affumicata a dadini
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
trito di sedano, carota e cipolla
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 foglie d'alloro
sale, pepe

Besciamella
500 ml latte
50 g farina
40 g burro
sale
noce moscata
grana grattugiato
1 cucchiaio di pangrattato

Preparazione
Fare il solito soffritto di verdure in due cucchiai d'olio e la pancetta. Unire la carne e la salsiccia sbriciolata e far rosolare bene. Sfumare con 1 bicchiere di vino bianco secco, lasciar evaporare unire il concentrato di pomodoro. Sale, pepe, e l'alloro. Cuocere per almeno un'ora. Se fosse necessario unire un po' di brodo.

Preparare intanto la besciamella facendo sciogliere il burro in un tegame, unire la farina, mescolare bene ed aggiungere a filo il latte bollente. Sale, una grattatina di noce moscata.

Cuocere la pasta un quarto d'ora in acqua bollente salata, scolarla, passarla sotto il rubinetto dell'acqua fredda per fermare la cottura e poi stenderla su un telo e farla asciugare.
Mescolare il sugo con un cucchiaio di pane grattato, grana grattugiato e besciamella. Con il composto riempire i paccheri, distribuirli in piedi in una teglia unta di burro. Coprire con la besciamella e spolverare con grana grattugiato.
Infornare coperti a 180° per venti minuti. Prima di servire ho "colorato" con la salsa di pomodorini.





16 commenti:

manu e silvia ha detto...

Li avevamo addocchiati anche noi! con il ragù come ripieno devono essere fantastici!!
bacioni

Solema ha detto...

Che robaaaaaaaaaa!!! Solema

Solema ha detto...

Che robaaaaa!!

Elle ha detto...

stupendi!
baci :-)

soleluna ha detto...

I paccheri con il ripieno di ragu devono essere fantastici...ottima ricetta...come ogni tua ricetta...buon aserata Luisa

Caty ha detto...

sono una delle paste che trovi al ristorante coi sughi più particolari , ed è buonissimo anche il tuo con l'aggiunta di "colore", un caro saluto

germana ha detto...

@Gemelline, Solema- Elle-Soleluna- Caty
Grazie a tutte voi per gli apprezzamenti.
Bacioni e buona notte.

Milù ha detto...

I paccheri ripieni sono buonissimi, ancor di più con la tua splendida ricetta. Bacioni

Un mare di fantasia ha detto...

Che bontà...anche se sono le otto del mattino. Buona giornata Rosanna

germana ha detto...

@Milù- Rosanna sono proprio buoni.
Bacioni e buona giornata

Maurina ha detto...

Che buoni i paccheri ...
Senti Germana, ti lascio qui i saluti da parte di Tiziana di Taranto. Ho lasciato un apposito messaggio sul forum di CI ma tu ormai non ci passi piu', quindi ripeto qui...

germana ha detto...

@Grazie Maurina dei saluti da parte di Tiziana che contraccambio di cuore.
Non pensavo che qualcuno si potesse ricordare di me.
Devo dire che sono commossa.
Cercherò di rimediare.Il problema però é che non riesco più ad inserire ricette nel mio blog della C.I.

cassandrina ha detto...

Sono convinta che avessero ragione....e come obiettare di fronte al risultato!
E' di una golosità pantagruelica!!

Bravissima Germana, tu fai la migliore pubblicità al prodotto, convinceresti tutti senza neanche una parola.

Un abbraccione


Fabiana

germana ha detto...

@Fabiana mi hai fatto un bellissimo complimento.
Grazie

Rosatea ha detto...

No posso lasciarmeli sfuggire
Mandi

germana ha detto...

@Rosatea : OK
mandi mandi