Pasqua

13 feb 2009

Le lenticchie di Esaù



" Il libro della Genesi ci racconta che quando Esaù nacque, prima di suo fratello gemello Giacobbe, era rossiccio e peloso. Crescendo, si mostrò abile nella caccia e uomo della steppa, e per questo prediletto dal padre. Una volta, rientrato affamato dalla campagna vide Giacobbe che aveva cotto un piatto di lenticchie. Quando gli chiese da mangiare, poiché era sfinito, Giacobbe chiese in cambio la primogenitura, e Esaù accettò"... Questa molto sommariamente la storia di Esaù e delle sue lenticchie.

Sta di fatto che, preparando questo piatto, ho immaginato che assomigliasse a quello che mangiò Esaù.

L'ispirazione l'ho trovata qui:

Ingredienti:

70 g di lenticchie per persona

sedano-carote-cipolla-alloro

un cubetto di lardo o due cucchiai di olio evo

pomodoro fresco o pelati (ho usato la passata di pomodoro)

spaghetti spezzati

olio-aglio-rosmarino per il tocco finale.

Fare un fondo classico di sedano, cipolla, carota con olio extravergine e pancetta a dadini. Rosolare bene e poi unire la passata di pomodoro,un foglia d’alloro e le lenticchie previo ammollo. Dopo aver fatto insaporire ho coperto d’acqua, e verso la fine ho salato. Ora la quantità d’acqua fa la differenza perché dipende, se piace una minestra brodosa, oppure asciutta tipo risotto.

Una volta che le lenticchie sono quasi cotte,unire gli spaghetti. A parte ho scaldato uno spicchio d'aglio in camicia con cucchiaio d'olio evo con del rosmarino e poi l'ho unito alla minestra.

Chissà se é uguale? Se no, pazienza; però é buona.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di I pasticci di memole


16 commenti:

Caty ha detto...

mi piace molto la minestra di lenticchie , sono buone , dolci , amorevoli , e nella tua minestra attorniate da mille colori ,un piatto prelibato. un caro saluto

Laura ha detto...

Buonissima..io mi mangerei tutto questo piatto anche a quest'ora, ma a me le lenticchie piacciono molto...mica come al fidanzato!! Baci

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma che bella ricetta! In quest'inverno così freddo sono proprio queste le ricette che scaldano il corpo e lo spirito :-) Buona serata Laura

cassandrina ha detto...

Germana sei inesauribile!
Mi piace tantissimo come qualsiasi piatto sia per te fonte di ricordo e di racconto, di ricostruzione di una memoria e di trasmissione.
Leggerti è un piacere...sempre.
Buona notte cara Germana
Fabiana

sciopina ha detto...

chissà se era cosi'..bah...nn lo sapremo mai! Ma la tua ricetta pero' si!
buon weekend
sciopina

sciopina ha detto...

Non sapremo mai come erano quelle di esau', ma le tue si..
buon weekend
sciopina

germana ha detto...

@Caty, un piatto povero, ma prelibato proprio come dici tu
@Laura, però il ragazzo ha mangiato i tuoi ravioli, non si sa mai...
@Laura é propio un piatto per questo inverno che non se ne vuole andare
@Fabiana mi piace ogni tanto abbinare il cibo con la storia
@Sciopina, rimarrà sempre un mistero.
Grazie a tutte care ragazze e buona fine settimana

Francesca ha detto...

Che bella ricetta! Le lenticchie sono favolose, buone e sane! Grazie mille, un abbraccio

germana ha detto...

@Francesca un bacione e grazie della visita

Claudia ha detto...

Mi piacciono molto le lenticchie, ma non ci ho mai mangiato insieme gli spaghetti.. chissà!!!!baci

germana ha detto...

Claudia, puoi usare anche altra pasta,però sono sicura che é buona omunque.
ciao

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

ciao per te
http://g1wqgg.blu.livefilestore.com/y1p1UO9NyS2inqu80GeRE2EIJEZPtoTulc3qbfhntDgCTuKq1WajZ8WNwJS1dIwg1mGiEamz_2eSDY/cani%20gatti%20animazione.gif
un pensierino sisifo

tittina ha detto...

ciao, la minestra di lenticchie è buona con qualsiasi tipo di pasta... il tuo piatto cosi colorato mi piace molto..buona domenica Tittina

germana ha detto...

@Grazie Sisifo, un pensiero anche per te.
@Tittina grazie e buona domenica

Baci

soleluna ha detto...

Buona settimana! questo piatto di minestra deve essere buonissimo...è pieno di bontà....peccato che io non posso mangiare i legumi.....complimenti per l'indroduzione....ciao Luisa

germana ha detto...

Grazie cara Luisa e buona settimana anche a te.