Pasqua

10 set 2008

I Taralli


Che ne dite di questi taralli fatti da una cremonese, con ricetta pugliese di Ornella Mirella della C.I.?

Vi assicuro che in casa se li sono spazzolati di gusto.

Ingredienti
500 gr. di Farina (circa)
150 gr. di olio e.v.o. (circa un bicchiere piccolo)
Vino bianco q. b.
Sale q.b.
Mettere la farina sulla spianatoia mescolarvi il sale, formare al centro una conchetta ed aggiungere l’olio, impastare con il vino bianco tiepido, fino ad ottenere un impasto sodo ma non duro.Ricavare dall’impasto dei bastoncini e poi da questi i tarallini. Cuocere i tarallini poco per volta in acqua bollente per qualche minuti, scolarli con il mestolo forato quando salgono a galla ed adagiarli su un vassoio coperto da un canovaccio. Se possibile far riposare i taralli anche mezza giornata, prima di infornarli altrimenti.... Infornare tutto a 250° fino a doratura.

2 commenti:

Marianna ha detto...

ciao...volevo sapere se vengono friabili firabili che poi si sciolgono in bocca?grazieee

germana ha detto...

Sì sono friabili.
Ciao Marianna