Pasqua

27 set 2008

Dolci per un compleanno



E' sempre la cara Alda che mi viene in aiuto, anche in questo mio genetliaco, (non dovrei proprio festeggiare, quando si superano i cinquanta virgola... ) o forse é proprio ora che bisogna festeggiare? Ma..... evviva me!

Torta sbriciolata di pere e nocciole (Streusel)
Questa ricetta (tedesca) è del tipo Streusel, cioè la superficie è cosparsa di briciolone di
pasta tipo frolla, come il crumble inglese. Non spaventi la spiegazione lunga: tra l'altro, la
pasta, le pere cotte e la crema possono essere preparate il giorno prima e tenute in frigo
senza problema.
per la base:
225 g farina,
150 g burro,
1 uovo, 75 g zucchero.
Per il ripieno: 750 g pere,
250 ml vino bianco,
125 g zucchero (75 g per la cottura delle pere
e 50 per la crema)
3 tuorli,
1 cucchiaio ben colmo di maizena, un po' di zenzero o cannella.
Streusel:
80 g burro,
50 g farina,
50 g nocciole tritate fini,
75 g zucchero,

2 o 3 cucchiai di
nocciole tritate.

Preparare una frolla con gli ingredienti per la base. Mettere al fresco. Sbucciare le pere, dividerle a metà e togliere il torsolo. In un tegame portare ad ebollizione il vino e 75 g di zucchero (ridurre lo zucchero se il vino è già dolce), aggiungere lo zenzero, le pere e cuocere a fuoco basso una decina di minuti (non devono spappolarsi), togliere delicatamente le pere e metterle su un piatto inclinato a scolare. A me è successo che le pere abbiano 'dato' molto liquido, dunque ho lasciato il vino sul fuoco ancora qualche minuto perchè si addensasse un po'. Battere i tuorli con i restanti 50 g di zucchero e la maizena, diluire con il vino di cottura delle pere e rimettere sul fuoco, procedendo come per una crema pasticcera, ossia mescolando a fuoco basso fino a che non è addensata (ma resta piuttosto liquida). Scaldare il forno a 180°. Stendere la pasta e foderare una teglia (25-26 cm diametro) facendo un bordo di circa 3 dita; spargere sul fondo 2 o 3 cucchiai di nocciole tritate, disporvi le pere con taglio in basso e versarvi sopra la crema al vino. Impastare brevemente gli ingredienti per lo streusel e fare cadere questo impasto, sbriciolando, sulla torta e infornare.

E poi questi pasticcini per chi deve mangiare poco, perché una fetta di torta é sempre troppo grande, certo che il mondo é bello perché é "avariato"
La pasta frolla é questa:
Ingredienti:
350 g di farina
150 g di zucchero
vanillina e buccia di 1/2 limone grattugiata
100 g di mandorle spellate e macinate
250 g di burro o margarina
1 uovo
Sul tagliere mescolare la farina, lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone e le mandorle, aggiungere il burro a pezzetti e l' uovo e con un coltello a lama lunga tagliuzzare gli ingredienti e poi impastare velocemente la frolla con le mani e tenere in frigorifero
Ho fatto i pasticcini con gli stampini farcendoli con:
crema al cioccolato cosparsa di briciole di meringhe e chicco d'uva
marmellata ai frutti di bosco
marmellata di pere e mele con ciliegina sciroppata,le tortine sono ripiene di crema pasticcera e lucidate con gelatina di mele cotogne.

17 commenti:

FairySkull ha detto...

Che belle ricette !!!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Tiziana ha detto...

uh che belli germana!!!

buona serata ciao ciao

Tiziana

Milù ha detto...

Dal tuo scritto mi sembra di aver capito che è il tuo compleanno, se è così vorrei farti tantissimi auguri e dirti che è bellissimo festeggiare, sempre, qualsiasi età abbiamo!!!
Un Evviva a te, con un caloroso abbraccio.

germana ha detto...

@ grazie Milù per gli auguri, ieri era proprio il mio compleanno (purtroppo)
baci anche a Tiziana e Lisa per la visita.

Tiziana ha detto...

Germana!! non ti ho fatto gli auguri!!!!!!Mannaggia a me...

scusa..

tanti auguri!!!! e poi perchè smettere di festeggiarli???

germana ha detto...

Tiziana, carina e gentile come sempre.
grazie e un bacio

clamilla ha detto...

Nooooooooo!!!!!! Era il tuo compleanno???? Ci siamo pure incrociate in chat ma andavo di fretta....avessi saputo!
Auguri anche se in ritardo! Buonissimi i tuoi dolci!
Martina

michela ha detto...

No no guarda che non si deve assolutamente non festeggiare...
Si deve rigorosamente non rivelare l'età..ma per il resto è consentito anzi molto consigliato di festeggiare alla grande...ehehe!
ciao
Buon compleanno allora!!

germana ha detto...

Martina e Michela un grazie di cuore anche a voi per gli auguri.
baci

Ross ha detto...

Allora tantissimi auguri!! Buon compleanno!! E l'importante è che tu ti senta bene, cià! Un abbraccio!

Maurina ha detto...

Germana, un bacione grosso e tantissimi auguri... in ritardo!

germana ha detto...

Maurina i tuoi sono sempre graditi.
grazie

germana ha detto...

Ross un grazie speciale anche a te per gli auguri.

Denise ha detto...

Tanti auguri e complimenti per le ricettine. denise

Roberta ha detto...

Tanti auguri per il tuo compleanno e non smettere mai di festeggiare queste giornate. Ne approfitto per complimentarmi per il blog, molto bello e interessante. E' fra i miei preferiti.
Ciao Roberta

germana ha detto...

Grazie degli auguri a Denise e Roberta.
PS: Roberta vorrei mettere il tuo blog tra i preferiti, ma non riesco a vederlo, si vede solo Statistiche?
grazie

Roberta ha detto...

Germana non ho ancora creato il mio blog. Per il momento mi sono solo registrata e quando avrò un po' di tempo libero vedrò di provarci...non sono un asso dell'informatica!!
Un abbraccio Roberta