Pasqua

23 feb 2009

Coniglio finocchi e olive

Ad essere sincera non é che impazzisca per la "selvaggina" però, siccome "A caval donato non si guarda in bocca" e per di più ero certa della provenienza nostrana del coniglio, girovagando nell'web l'ho cucinato con un mix di ricette, il cui risultato é stato molto apprezzato.
La ricetta che ho "confezionato" é la seguente:

1 coniglio 1, 2 kg
4 finocchi
2 Cipolle bianche
2 cucchiai di olio evo
Pepe nero
20 Olive nere
4/5 bacche di ginepro
Brodo q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco secco
una spolverata di semi di finocchio
sale

una spruzzata d'aceto
un giro di olio evo

In un tegame che vada in forno ho fatto scaldare l'olio , ho aggiunto i pezzi di coniglio , finocchi tagliati a quarti e fatto colorare.Dopo la rosolatura ho unito le cipolle anche'esse tagliate a quarti, i semi di finocchio, le olive denocciolate ed il ginepro.
Ho sfumato con il vino bianco, salato, lasciato evaporare un poco e ho unito un po' di brodo.
Ho coperto il tegame con della stagnola ed infornato a 200° gradi per mezz'ora. Poi ho tolto l'alluminio e fatto colorire ancora per una decina di minuti.
Prima di servire ho spruzzato con un po' di aceto, olio evo e pepe alla macina.
Nel frattempo avevo preparato la polenta che con un piatto così, almeno per i nostri gusti, non poteva mancare.
La ricetta della polenta la trovate anche qui

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Antonella



29 commenti:

Mary ha detto...

che buona con un mix di ingredienti che rendono perfetto quesdta ricetta, baci!

soleluna ha detto...

Che meraviglia questa ricetta...io adoro il coniglio e questa la copio buona settimana Luisa

Claudia ha detto...

Non amo molto il coniglio.. ma cucinato così!!!!! :-ppppp

manu e silvia ha detto...

ciao! il coniglio non è una ricetta semplice da preparare...in questo modo si presenta molto saporito e gustoso!!
bravissima!
un bacione

germana ha detto...

@Mary, devo dire che gli ingredienti sono azzeccati.
@Luisa, aspetto il TUO GIUDIZIO
@Claudia, prova, anch'io non sono molto portata però..
@Gemelline grazie

baci a tutte

Maurina ha detto...

Splendido il coniglio fatto cosi'... a me piace molto!! Me ne ricordero'...

Ross ha detto...

Neanche io amo molto la selvaggina, però fatta così deve essere proprio buono, il coniglio. Ti abbraccio, buona settimana.

Cooking Mama ha detto...

ciao germana,
sono felice che ti piaccia il seguito della storia. adesso sono curiosa di sapere come va avanti. mi hai scritto che hai una tua versione del pan di spagna. In effetti nonostante mi sia venuto bene, anch'io sono alla ricerca di una ricetta perfetta. Spesso non è all'altezza delle mie aspettative. Pensi di poterla condividere? Se sì,mio blog? In caso contrario non ti preoccupare: anch'io ho delle ricettine segrete che mai e poi mai rivelerei...
baci, CookingMama
http://cookingmama.myblog.it

germana ha detto...

@Grazie Maurina e grazie Ross.
@Luana vengo da te nessun segreto per la ricetta del pan di spagna..

cassandrina ha detto...

Brava Germana, la tua ricetta sposa perfettamente i miei gusti...e non solo i miei!
Qui in Liguria il coniglio prevede proprio l'accompagnamento con olive taggiasche, timo, pinoli e vino bianco.
Voglio provare ad unire i finocchi, mi sembra azzeccato l'abbinamento e sono al masssimo ad 2 metri da me, sonnecchianti nell'orto.

germana ha detto...

@Davvero Fabiana, la tua splendida terra (ho lavorato alcuni anni) prevede proprio olive taggiasche ecc...
aspetto un tuo parere per l'abbinamento con i finocchi.
un bacione

Luana ha detto...

Davvero 1 ricetta gustosa!!!
Brava Germana, come al solito!!!
ciao ciao

germana ha detto...

@Grazie Luana

tittina ha detto...

ciao germana è da tanto che non mangio piu il coniglio,fatto come il tuo mi stuzzica molto..baci Tittina

Milù ha detto...

La mia famiglia non ama molto il conoglio, ma chissà con una ricettina così...Grazie Germana, bacioni

germana ha detto...

@Grazie Tittina e grazie Milù.
Baci e buona giornata

Fantasilandia ha detto...

Buondìììììììì
Anche io non impazzisco per la selvaggina ma, i finoccchi sicuramente riducono molto il suo sapore.
Ottimissima ideaaaaaaaaaaa
Baciniiiiii

germana ha detto...

@Fantasilandia:soprattutto l'aceto finale toglie il sapore di "selvatico"
baci

Angy ha detto...

Carissima amica,c'e' un premio sul mio blog per te.ciao

germana ha detto...

@Grazie Angy, arrivooo

Betty ha detto...

che bella questa ricettina per preparare il coniglio, finocchi e olive non l'ho mai provato!
Brava come sempre, baci!

germana ha detto...

Grazie Betty, un bacione

soleluna ha detto...

Buona giornata! Come stai tutto bene?
Ciao Luisa

germana ha detto...

Bene grazie Luisa, e tu?
Buona giornata anche a te.
baci

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

E' una ricetta molto gustosa! Immagino che saporino :-) Buona serata Laura

germana ha detto...

Grazie Laura e buona giornata

Carmine Volpe ha detto...

ma guarda come cucinare il coniglio, non è niente male un modo nuovo per portarlo in tavola

Antonella ha detto...

Grazie mille Germana! Questa ricetta è perfetta per la raccolta ;)
Bacioni

germana ha detto...

Ma di nulla cara Antonella, é un piacere "collaborare con te".
baci e buona domenica