Pasqua

19 set 2008

I Nidi



Dal ricettario Paneangeli. Sono buoni oltre che a colazione, anche serviti con il the.
Si ottengono circa 50 biscotti
Ingredienti
Pasta:
250 g di farina bianca
100 g di zucchero
1 pizzico di sale
1 fialetta di Aroma Mandorla
1 tuorlo d’uovo
150 g di burro o margarina
1/2 bustina (2 cucchiaini) di lievito
Guarnizione:
1 chiara d’uovo
25 g circa di mandorle pelate e tritate
finemente
50 g circa di confettura

Setacciare la farina sul piano del tavolo.
Al centro del mucchio praticare una buca e mettervi zucchero,sale, aroma, il tuorlo (serbando la chiara), burro a pezzettini e,per ultimo, il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.Qualora questa risultasse appiccicosa, lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Formare con la pasta due rotoli lunghi 50 cm, tagliare ogni rotolino in 25 parti e formare delle palline della grandezza di una ciliegia.Immergerle per metà nella chiara d’uovo e premerle nelle
mandorle tritate.
Disporre le palline, non troppo vicine, dalla parte senza mandorle sulla lastra del forno foderata con carta da forno. Con il manico di un cucchiaio di legno, praticare un piccolo incavo in ogni
pallina e mettervi la confettura.
Cuocere per 10-15 minuti nella parte media del forno preriscaldato.
(elettrico: 175-200°C; ventilato: 160-180°C; a gas: 190-200°C).

2 commenti:

Ross ha detto...

Cara Germana, questi nidi sono veramente golosi, e belli! Quasi quasi te li copio... Ciao e complimenti per il tuo bel blog. Ross

germana ha detto...

Copia pure fin che vuoi cara Ross, non mi può far altro che piacere.
Del resto anch'io faccio così
a presto
germana