Pasqua

28 nov 2008

Brioches al salmone



Il Natale é alle porte, ed allora meglio prepararsi prima, tanto c'é l'amico freezer che ci viene in aiuto. Inizio con questi stuzzichini...

Ingredienti
250 g di farina 00
150 g di Manitoba
150 ml di latte tiepido
150 g di lievito madre (o un panetto di lievito fresco)
100 g di burro sciolto tiepido
100 g di burro
2 uova intere
1 tuorlo
Un cucchiaino raso di zucchero
1 cucchiaino di sale

Sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungere lo zucchero e far riposare.
Fare la fontana con la farina, rovesciarvi il latte ed iniziare ad amalgamare.
Aggiungere poi le uova e il tuorlo, il burro morbido ed impastare fintanto che incorda.(Tutto questo io lo faccio la sera prima perché uso il lievito madre).
Porre a lievitare in una ciotola unta di burro e coperta da pellicola, in forno tiepido per circa 1 ore e mezza.
Riprendere l’impasto, sgonfiarlo e stenderlo con uno spessore di circa mezzo cm. Ricoprirlo con il burro che avrete prima steso con il mattarello, chiudere a libro e dare 2 giri come per la sfoglia, facendo passare tra un giro e l'altro una quindicina di minuti. Stendere la pasta a rettangolo e ricavare dei triangoli dalla base stretta e dai lati lunghi, arrotolare in modo da ottenere le classiche brioches. Mettere sulla placca del forno coperta della carta da forno e far di nuovo lievitare fino al raddoppio. Pennellare con un uovo sbattuto e cuocere a 180° per 15 minuti.
Apritele con un coltello, senza staccarle del tutto, stendete del formaggio caprino su entrambi i lati interni e deporvi una fetta di salmone affumicato. Io questo non l'ho fatto perché le farcirò la mattina di Natale dopo averle scongelate a temperatura ambiente, e passate in forno a circa 160° per qualche minuto.

17 commenti:

Mary ha detto...

bellissimi i cornetti e poi con il salmone che buoni....mi avete fatto venire la voglia di farli ...brava!

Barbara ha detto...

Straordinarie queste brioche.. e poi grazie anche per la spiegazione su come le scongelerai!

Barbara ha detto...

Splendide le brioche e grazie per la spiegazione sullo scongelamento!

Dida70 ha detto...

Germana ... bellissimi davvero, come mi piacerebbe riuscire a farli e poi è un'idea interessantissima congelarli e averli pronti per Natale!!!
grazie
un abbraccio
dida

Dual ha detto...

Sono deliziosi..Conosco la ricetta..
Un saluto e buon w.e.

germana ha detto...

Mary, Barbara la nostra apina (che tenera)Dida grazie e buon WE
@Dual grazie della conferma della bontà delle brioches.
A presto

ASTERIX ha detto...

ti ringrazio per il commento al mio post .ora parlando di cornetti io li preferisco alla crema ..pero' si potrebbero pure assaggiare questi. buona domenica

germana ha detto...

@Asterix, non ti smentisci mai però, sei il solito golosone...
Buona domenica anche a te

Rossa di Sera ha detto...

Bell'idea!! Complimenti! Dovrò ricordarmelo per il prossimo Natale!

Agave ha detto...

Come fai a farli risultare così perfetti? Sei grande!
Col salmone saranno ottimi.
Penso di provarli...
Evelin

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Possono essere un'idea per le occasioni di vigilia.
Complimenti a presto Sisifo

Angy ha detto...

Che dire.....buoneeeeeeeeeee!!!Brava!

germana ha detto...

Rossa di sera, Agave,Sisifo, Angy grazie mille a tutte dei complimenti
e buona domenica.
bacioni

Rosatea ha detto...

Mamma mia che meraviglia ... è quasi un peccato mangiarle.
Quanto al congelamento, non posso neppure pensarci, ho solo un piccolo freezer connesso al frigorifero.
Mandi

germana ha detto...

@Rosatea, grazie del complimento. In quanto ad un super freezer puoi benissimo fare a meno perché i tuoi piatti sono quelli della serie "cotti e mangiati subito perché troppo buoni".
mandi mandi

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Germana ma che delizia ! Questa ricetta me la segno per il cenone del 31. Un bacio Laura

germana ha detto...

Grazie Laura
bacioni