Pasqua

15 ott 2008

La pagnottona con LM




Sono proprio soddisfatta di come mi é venuto questo pane, il classico pane fatto senza fretta, come a volte capita, e seguendo tutti i sacri crismi ed accorgimenti per un perfetto impasto e lievitazione. L'abbiamo mangiato a mezzogiorno bello fragrante.
Ingredienti:
50 g di lievito madre
800 g di farina Manitoba
Acqua- sale
Il lievito madre deve essere maturo ed attivo.
1° rinfresco (h 15 di ieri)
Ho impastato il lievito con 50 g di farina e 25 g d’acqua. formato un panetto e lasciato lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore).
2° rinfresco
Ho pesato il panetto (125 g) impastato con la stessa quantità di farina (125 g) e 60 g d’acqua e rimesso a lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore). Il resto lo conservo in frigo per successivi utilizzi .
Impasto
Ho messo nell'impastatrice il panetto lievitato (200 g circa) con 600 g di farina, 360 g d’acqua e 2 cucchiai di sale fino. Tolto l'impasto bello liscio e omogeneo l'ho lasciato ancora lievitare per tutta la notte nel forno spento con la luce accesa. Ore 8 di questa mattina ho formato la pagnotta, praticato tagli trasversali sulla superficie e infornato a 210° per 40-50 minuti abbassando la temperatura, dopo mezz’ora, a 190°, ho messo un pentolino d’acqua in fondo al forno e spruzzato la crosta con un po' d'acqua nei primi quindici minuti.

8 commenti:

Danea ha detto...

E' davvero splendida questa pagnotta!! Sei veramente brava :)

germana ha detto...

Grazie Danea, ma fare il pane é una mia passione.
:)

manu e silvia ha detto...

Buonissima questa pagnotta e complimenti,s ei prorpio brava a fare il pane, e te lo dicono due che lo fanno spesso, ma non hanno mai provato a farlocon la biga (un po' per mancanza di tempo, un po' per pigrizia!).
bacioni

germana ha detto...

@grazie del complimento Manu e Silvia e poi fatto da due panificatrici...
Sono ocntenta di essere in buona compagnia.
baci

pocoto-pocoto ha detto...

dalla foto sembra buono.
In questi momenti difficili, penso che presto si tornerà a fare il pane in casa come una volta per risparmiare qualche soldino.
ciao

germana ha detto...

@ E' vero caro pocoto "mala tempora currunt", però é da tempo che io lo faccio in casa.
Questo pane ricorda un po' il sapore "sciocco" del pane toscano per via del poco sale.
ciao e a presto

ASTERIX ha detto...

grandissima la nstra germana,siamo molto felici del tuo get,la pagnottina ce la siamo guadagnata allora?

germana ha detto...

Altro che pagnottona vi siete guadagnati.....
Sarà una sorpresa!!!!!!
grazia grazie