Pasqua

21 set 2008

1a Puntata : Avanzi, ricicli e ....



Gli avanzi della cucina per me sono sempre stati un problema. Come si fa a "buttare" roba avanzata ancora buona. Sarà a causa del mio DNA, l'educazione che ho ricevuto, ma non riesco a buttare nulla. Tutti mi prendono in giro perché non sono ancora riuscita a riciclare per esempio le bucce della patate. Mai disperare nella vita e poi lasciamoli dire.....alla fine mi danno ragione.

Allora vi vorrei far partecipi di alcuni appunti che ho raccolto, girovagando nei vari forum, perché penso vi possano interessare:

Banane troppo mature?
Rosalba consiglia:
Frullatele con del latte, zucchero e ghiaccio tritato. Otterrete un eccellente frappé. Servite in coppe basse e larghe con un ciuffo di panna montata spolverizzato di cacao amaro.

Pesche troppo mature?
Emiliana consiglia: sbucciatele, tagliatele a pezzetti, aggiungete del cioccolato fondente, degli amaretti sbriciolati ed un po' di burro. Fate cuocere fino a che il tutto non diventa una crema. Aggiustate di zucchero e servite freddo con uno spruzzo di panna montata.

Un pezzetto di gorgonzola giace in frigo?
Aggiungetelo, dopo averlo ammorbidito con un goccio di latte, come condimento all'insalata verde.
Pinoli senza fragranza?
Per far recuperare di fragranza dei pinoli un po' "stanchi": metteteli in forno caldo, ma spento.
Melanzane avanzate?
Tagliatele a cubetti, aggiungetevi un tuorlo d'uovo, pangrattato, parmigiano, aglio e prezzemolo. Lasciate riposare, poi con le mani inumidite fate delle polpettine che passerete nel pangrattato mescolato al parmigiano. Friggete e servite caldissime.

Caffé
E' avanzato un po' di caffé? Scaldatelo con alcune scorzette di arancia o di limone (ovviamente non trattati). Servitelo caldo.

Pesche insipide
Avete comprato delle pesche che sono insipide? tagliatele a spicchi molto sottili. Mettetele a strato singolo su un piatto e ricoprite di zucchero semolato. Mettete in frigo per un paio d'ore e servite ben fresco.

Pane raffermo
E' avanzato un po' di pane? Fate due fette: cospargetene una con olio di oliva abbondante, metteteci sopra delle olive nere tritate, un formaggio a pasta filante, del prosciutto cotto. Avvolgete in foglio di alluminio e mettete in forno caldo per 10 minuti.

Oppure io ho fatto le crocchette della foto. Mettete circa 300 g di fette di pane raffermo a bagno nel latte tiepido finché saranno bene imbevute. Strizzate il pane e passatelo al tritatutto. Aggiungete 150 g di formaggio grattugiato, un uovo e un abbondante battuto di erbe aromatiche: prezzemolo, basilico, timo, maggiorana, rosmarino, pizzico di origano, qualche seme di finocchio, sale, pepe.Amalgamate il tutto molto bene e formate delle palline; lasciatele un po' in frigo e poi passatele in una casseruola dove avrete sciolto un pezzetto di burro; rigiratele, mettetele in un piatto da portata, spolveratele con pepe e formaggio e servitele calde come 'riempitivo'.
....Continua

6 commenti:

Ross ha detto...

Quando avanza del pane lo taglio a cubettini, lo metto in un sacchetto di tela e, quando è ben secco, ne faccio pane grattugiato. Quando avanzava del caffè (ora usiamo quello in cialde) lo usavo per fare la bagna per un dolce, tipo zuppa inglese. Con gli avanzi della carne preparo le polpette, oppure dei peperoni imbottiti, gli albumi avanzati servivano a fare le meringhette; quando avanzano poche verdure, tipo due carote, due zucchine, pochi piselli, faccio la torta di verdure. Quando avanza del risotto faccio i supplì, se avanza la pasta faccio la frittata di pasta... Anche a me hanno insegnato a non sprecare, a non avanzare, soprattutto a non buttare.

clamilla ha detto...

Ge! Brava! E' molto molto interessante questo argomento...lo segnalerò sul mio blog!
Martina

germana ha detto...

Grazie Ross dei tuoi preziosi consigli.Andranno a rimpinguire i miei appunti.
E un grazie di cuore anche a Martina per la segnalazione sul suo blog.
un bacio
germana

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Bisogna che tengo a mente i tuoi preziosi consigli.
Hai qualche ricette con il pane avanzato.
Le aspetto ciao Sisifo

germana ha detto...

Certamente caro Sisifo, qualche bella torta ti andrebbe?
a presto

Milù ha detto...

Molto interessante Germana, anche a me hanno sempre insegnato, che in cucina non si getta mai via nulla.
Ora devo scappare ma tornerò a farti visita.