Pasqua

20 set 2008

Il Pane di Rita






Se non metto le mani in pasta, mi sembra di aver buttato via la giornata.
Che originale direte voi, ebbene sì credo di aver sbagliato mestiere, avrei dovuto fare la fornaia.
Pazienza ormai é troppo tardi e mi accontento di fare il pane per la famiglia (forse é meglio. Questa é la ricetta di Rita, alias Ondina 22, presa dal suo blog e rivisitata da me.Lo faccio spesso perché mi soddisfa proprio.Ho usato il lievito madre anziché il lievito di birra.
Pertanto i tempi di lievitazione sono molto più lunghi.
Ingredient
PANE DI PATATE
500 g farina 0
3 patate lessate e schiacciate fredde
250 ml di acqua circa
200 g di lievito madre
1 cucchiaino di sale
acqua
Inizio il pomeriggio, impasto il lievito madre con farina ed acqua. faccio lievitare fino al raddoppio.
Riprendo l'impasto aggiungo le 3 patate, impasto di nuovo aggiungendo acqua poca alla volta, sale, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Messo il tutto nel forno spento fino alla mattina. Do la forma di pagnotta, metto in forno a 200° e cuocio per 30/40 minuti.






2 commenti:

Ross ha detto...

E' bellissimo questo pane! Essendo solo in tre, anche se anche a me piace impastare, ne preparo pochissimo, ogni tanto: per questo motivo non preparo il lievito madre.

germana ha detto...

E' vero cara Ross, il lievito madre impegna molto nel senso che non bisogna dimenticarsi di rinfrescarlo.
Anche noi siamo in due e il freezer mi dà una mano. Lo preparo una volta la settimana e a fette lo surgelo.
ciao