Pasqua

17 set 2008

Biscotti mitteleuropei




Il nome é di mia invenzione perché, avendo usato zenzero, cannella e chiodi di garofano pestati, mi ricordano un po' i gingerbread di Vienna ,capitale mitteleuropea.

Alle volte la fantasia...

Ingredienti

450 di farina

50g di fecola

200g di burro

150g di zucchero

1 uovo

70 g di panna

1 cucchiaino di estratto alla vaniglia

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

Ho messo nel robot da cucina la farina, la fecola, il burro, il lievito ed il sale, e l’ho avviato ad alta velocità per ottenere uno sfarinato.A parte ho sbattuto leggermente l’uovo, aggiungendo poi lo zucchero e la panna, quindi l’ho versato sullo sfarinato e riavviato fino a che diventa un impasto a bricioloni piuttosto grossi. A questo punto ho diviso l’impasto in 4 parti.La prima l’ho lasciata neutra, quindi ho continuato a lavorare l’impasto fino ad ottenere un classico panetto di frolla.Alla seconda ho aggiunto un cucchiaino di cannella, mezzo di zenzero in polvere ed un paio di chiodi di garofano pestati.Alla terza ho aggiunto del cioccolato fondente tritato col coltello e buccia grattugiata d' arancia .La quarta l’ho colorata con un cucchiaio di cacao .Ho incartato con della pellicola tutti i panetti e fatti riposare in frigo per almeno un’oretta.Quindi un po’ alla volta, ho cominciato a ritagliare i biscotti e cuocerli in forno a 170° per circa 15/18 minuti.

4 commenti:

chiara ha detto...

Queste ricette sono veramente interessanti, anche se io in cucina non sono un granchè (anzi...). Complimeti per il blog!!

germana ha detto...

Grazie Chiara per il complimento...
A presto
germana

Ross ha detto...

Proprio una bella idea, mi piacciono i biscotti speziati.

germana ha detto...

Grazie Ross
Io li regalo spesso a Natale e quando li faccio coi buchini ne appendo un po' all'albero.