Pasqua

07 feb 2012

Crostata farina di riso e quinoa




Una crostata light per chi vuole stare a dieta e/o iniziarla, magari di lunedì.
E' questo il contest di Vickyart  al quale partecipo con questa ricetta.

Ingredienti per la crostata
250 g di farina di riso
150 g farina di quinoa
4 cucchiai di olio evo
 1/2 bustina di lievito in polvere per torte salate
1 pizzico di sale

In una ciotola miscelare  le farine e il lievito; formare la fontana e mettere al centro l’olio ed il sale. Iniziare ad impastare aggiungendo, dell'acqua poco a poco, qualora fosse necessario , fino a formare un impasto liscio ed elastico. Mettere a riposare l’impasto in frigo almeno mezz'ora.
Intanto che la pasta riposa preparare la farcitura con:

500 g di ricotta
4 zucchine
1 cucchiaio di Grana padano grattugiato
1/2 cipolla
qualche pomodorino secco sott'olio
olio evo
sale - pepe
rosso d'uovo (facoltativo)

In un tegame soffriggere nell'olio la cipolla tritata, saltarvi  le zucchine tagliate a rondelle, unire sale, pepe e cuocere per 10-15 minuti.
Stendere  la pasta con uno spessore di circa 3mm e foderare uno stampo per crostate di cm 22 di diametro,spalmare la base con la ricotta, ricoprire con le zucchine, e terminare spargendo  il cucchiaio  di grana padano grattugiato sulla superficie.
A me é avanzata della pasta ed ho fatto delle stelline decorative.
Spennellare i bordi e le stelline con il rosso dell'uovo.
Infornare 200° per 40 minuti circa.

15 commenti:

Francesca ha detto...

Non ho mai usato la farina di quinoa mentre invece la farina di riso la conosco bene e so quanto sia leggera e delicata. Non ho mai pensato di usarla per pasta base ma l'idea mi piace parecchio! Deliziosa anche la farcitura!!
Franci

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ecco un'idea per utilizzare la quinoa! una crostata molto ricercata!
un bacione

Giovanna ha detto...

Queste preparazioni con le farine particolari mi intrigano parecchio, nemmeno io ho mai provato la farina di quinoa, devo mettermi alla ricerca !!!

Günther ha detto...

mi fa molto piacere che hai adoperato la farina di quinoa non avevo mai pensato si usarla per una crostata è una bella idea

ti rispondo qui alla domanda che mi hai fatto

zucchero d'uva non è nocivo in piccole quantità come nello yogurt, è glucosio + fruttosio, ha un indice glicemico piuttosto alto 138, non è adatto ai diabetici

alla fine del post c'è un link con un elenco di prodotti con sciroppo di glucosio-fruttosio

Nello yogurt in genere lo sciroppo di glucosio è incluso nella preparazione alla frutta, nei yogurt le percentuali in genere sono piccole più alte invece nei succhi di frutta dove spesso è il secondo ingrediente a volte dopo l'acqua e prima della frutta

Ciao a presto

vickyart ha detto...

grazie cara! non riesco a trovarla la farina di quinoa mi piacerebbe provarla! una bella crostata senza glutine! senti unica cosa , il banner non è quello :) ciaoo!

Nani e Lolly ha detto...

Mai usata questa farina , ma da provare sicuramente la tua ricetta! Nani

germana ferrari ha detto...

Francesca-Gemelline-Giovanna-Nani e Lolly:grazie
@Gunther: grande!!!per fortuna non ho problemi di diabete.
Vickart:scusami tanto, ho già provveduto.Cosa ti fa fare la febbre.
Un grande abbraccio

rebecca ha detto...

molto particolare questo mix di farine e gustosa la farcitura , complimenti! un abbraccio
ciao Reby

Federica Simoni ha detto...

mamma mia che meraviglia!!baciiiiiiiiii!

Carmine Volpe ha detto...

anche tanto cremosa comn ricotta e zucchine nel ripieno

Lauradv ha detto...

Ma che particolare questa crostata! La farina di quinoa non l'avevo mai sentita!

Pupottina ha detto...

Germana, che ghiottoneria!!!
fa venire l'acquolina!!!

LA PASTICCIONA ha detto...

bellissima ricetta complimenti , baci

Bianca ha detto...

La farina di quinoa non l'ho mai utilizzata. Interessante. Grazie anche per essere passata a salutare sul blog. Gentile come sempre. A presto
Bianca

germana ferrari ha detto...

Ringrazio
Rebecca-Federica-Carmine-Lauradv-Pupi-La pasticciona e Bianca per essere passate di qui.
Buona domenica