Pasqua

08 apr 2010

Cosciotto di tacchino


Sarà per via del colore pallido della sua carne, ma il tacchino si presta a essere considerato un alimento con scarse qualità nutrizionali.
Niente di più sbagliato.Questo antichissimo cibo non ha nulla da invidiare alle altri carni riguardo a proteine e sali minerali, quindi a dispetto dal suo aspetto delicato, é un cibo sano, nutriente che gioca un ruolo fondamentale nell'equilibrio alimentare.
Tutto questo per dire che, per riuscire a convincere la mia famiglia, di tutto ciò, ho cucinato il cosciotto con alcuni ingredienti che lo hanno reso molto appetitoso, nascondendo il suo aspetto apparentemente "triste"

Ingredienti:
1 cosciotto per persona (a seconda della grossezza)
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
5-6 olive verdi snocciolate
5-6 olive nere snocciolate
1 rametto di rosmarino
qualche cappero
1 pezzetto di peperoncino
2 acciughe
sale-pepe

Procedimento
Passare l' aglio sbucciato sul cosciotto, metterlo poi in una teglia che vada in forno ed aggiungere l'olio, le olive, i capperi, le acciughe, il peperoncino, il vino bianco, sale e pepe e rosmarino.
Infornare a 180° per circa un'ora.Se dovesse rimanere un po' pallido, passarlo sotto il grill per qualche minuto.

17 commenti:

Claudia ha detto...

Buonissimo il cosciotto di tacchino invece!!! A me piace particolarmente.. trovo la carne molto tenera e gustosa.. oltre che "cicciotta".. Mi piace con le olive, capperi ed acciughe.. molto saporito!! Smack!!!

fedeccino ha detto...

L'immagino, e' saporito e rinascimentale, devo vincere i miei complessi sulle scarse capacita' di preparazione delle carni, e lanciarmi.
A presto, Federica

soleluna ha detto...

Ciao carissima amica, come hai trascorso la Santa Pasqua?
Un cosciotto ben mascherato che mi ha incuriosito non poco, sai io sono come la tua famiglia il tacchino lo mangio pochissimo...buona giornata Luisa

germana ha detto...

@Claudia: ti piacciono le cose cicciotto eh ehe!!
@Federica: Non avere complessi se ci riesco io..
@Luisa: bene cara, grazie e tu?
Anch'io mi sforzo a farlo mangiare..
buona giornate ragazze

Ale ha detto...

caspita germana è bellissimo effettivamente più vivace del previsto ! io le carni bianche le cucino poco perchè la penso come la tua famiglia. Complimenti

manuela e silvia ha detto...

Ehi Germana, è da tantissimo che non mangiamo un bel pezzo di carne così: gustoso e ben preparato!!
ci aspetti per pranzo??
un bacione

germana ha detto...

@Ale: grazie cara
@Gemelline:aggiungo sempre due posti a tavola per voi.
Baci baci baci

Laura ha detto...

che buono!!!!

Gunther ha detto...

si conoscessero le proprietà delle carni bianche ne mangeremmo di più, mi paice come lo hai preparato sembra di sentirne il profumoi

germana ha detto...

@Laura-Gunther
grazie mille della visita

Luciana ha detto...

Ciao, complimenti davvero....la carne di tacchino è un pò impersonale, ma questa ricetta ne esalta decisamente il sapore!!! un bacione

casasplendente ha detto...

Ciao Germana , ben detto , io personalmente lo adoro.

Baci

tittina ha detto...

il cosciotto mi piace di piu del petto del tacchino,è piu tenera e gustosa...con i capperi e le olive lo è di piu'....bacio Tittina

soleluna ha detto...

La Pasqua l'ho trascorsa in famiglia ed è stata bella felice weekend Luisa

Caty ha detto...

Anch'io ho sempre problemi a farlo mangiare , la tua ricetta è una buona idea , la prossima volta sarà un buon consiglio per la cottura .un caro saluto

la belle auberge ha detto...

hai ragione, Germana, il tacchino è ingiustamente snobbato sulle nostre tavole (io stessa lo preparo raramente) e invece meriterebbe più attenzione. Questa tua ricetta è veramente invitante.grazie per la bella idea.

germana ha detto...

@Luciana-Antonella-Tittina.vedo che apprezziamo le stesse cose.
@Luisa: anch'io cara
@Caty-La belle auberge:davvero merita più attenzione.

Grazie ragazze e buona settimana
baci