Pasqua

05 nov 2011

Tortelli ripieni di zucca e di cremonesità






Sì d'accordo, i classici tortelli di zucca ma con un po' di "cremonesità".
Infatti l'aggiunta di mostarda ed amaretti nel ripieno é tipica delle mie parti; però piace a tutti o quasi:  basta provare.
 Ingredienti
La pasta
400 g  di farina
   4    uova
Fare  la classica fontana con la farina, versare al centro le uova sbattendole  leggermente intridendo a poco a poco tutta  la farina, fino ad ottenere il classico impasto della sfoglia. Far riposare una mezz'ora.

Ripieno
800 g di zucca
150 g di mostarda di frutta mista  di Cremona
100 g  amaretti,
250 g  Gran Soresina
 80 g di burro Soresina
Qualche fogliolina di salvia,
sale-pepe

Procedimento
Cuocere la zucca a  grossi pezzi  in forno a 200 ° per circa 20 minuti. Togliere la buccia e passare  la polpa al setaccio. Unire  gli amaretti sbriciolati finemente, il grana padano, la mostarda tritata finissima, un pizzico di sale e pepe. Amalgamare bene gli ingredienti, se il composto risultasse un po' liquido, basta unire ancora amaretti e/o grana.
Mettere il ripieno qualche ora in frigorifero,ma si può preparare anche il giorno prima. 
Stendere la sfoglia sottile a strisce e distribuire su metà di questa, alla distanza di 4-5 centimetri l'uno dall'altro, il ripieno a mucchietti, quindi coprite con l'altra mezza sfoglia e ritagliate con l'apposita rotella tanti quadratini che poi chiuderete a triangolo.
Lessare i tortelli  in acqua bollente salata. Nel frattempo, in un tegame  sciogliere il burro con la salvia e quando è ben dorato e la salvia é bella croccante  condire i tortelli e cospargere di grana.

17 commenti:

Mary ha detto...

sono perfetti e gustosi!

Benedetta Marchi ha detto...

voto per la cremosità! superlativi! un abbraccio

Claudia ha detto...

Ottimi!!!! sai che cercavo questa ricetta?? uff peccato la mostarda che non mi piace.. baci e buon w.e. :-)

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che golosità questi tortelli! complimenti davvero :)

Rosetta ha detto...

A me piacciono, ma gli Orsi non gradiscono il dolce con il salato.
In ogni caso sei bravissima.
Mandi

la belle auberge ha detto...

bravissima davvero! Alla cena di Capodanno c'e' sempre una nostra amica che porta i tortelli di zucca di Valeggio: una cosa paradisiaca.
un abbraccio e buona domenica

antonietta ha detto...

ehi,mandali giùùùùùùùùùù che li divoro...

Günther ha detto...

beh secondo me il gusto degli amaretti sta molto bene con la zucca e la mostarda, aiuta ad arrotondare il gusto a renderlo più gradevole

Nani e Lolly ha detto...

Ma che delizia, così invitanti!

rebecca ha detto...

mi piacerebbe proprio assaggiarli, mi intrigano molto , complimenti per la ricetta un abbraccio
ciao Reby

Carmine Volpe ha detto...

trasmettono il sapore delle cose buone, una volta passando in valle d'aosta ho mamgiato dei tortelli di zucca con gli amaretti ma sbriciolati sopra, cosi nel ripieno sono meglio secondo me

speedy70 ha detto...

Germana, ero passata da te anche ieri, ma non riuscivo a commentare. . . . Ottimi questi tortelli, molto simili nel ripieno ai nostri, qua a Desenzano!!!! Bacioni e complimenti!

Stefania ha detto...

Un'ottimo primo piatto da gustare in questo periodo! Very very good! Porgo i miei omaggi!

Lauradv ha detto...

Ottima questa versione, la cremosità mi garba!

nanussa ha detto...

mi piacciono tanto i tortellini, ottima ricetta, baci e felice giornata!!

Tania ha detto...

Mi piace l'idea di aggiungere la mostarda, da provare si!

germana ha detto...

Mary-Benedetta-Claudia Annie-Eugenia-Antonietta Gunther-Nani e Lolly-Reby-Carmine-Stefania-Lauradv-Nanussa
grazieeee
Rosetta:peccato per gli Orsi
Speedy70:si vede che siamo vicine di casa
Tania:aspetto un tuo parere
Un grande abbraccio