Pasqua

11 dic 2010

Boeuf Bourguignon


Questo é un piatto per chi non ha tempo di far marinare la carne la sera, ma non fa rimpiangere il classico brasato altrettanto buono.
E' una ricetta della Parodi, che lei ha appunto chiamato "boeuf bourguignon.

Ingredienti
150 g di pancetta a cubetti
1 k di Cappello del prete a tocchetti
2 carote
1 cipolla
2 cucchiai di farina
750 ml di vino rosso
400 ml di brodo (anche di dado)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 foglia d'alloro a pezzetti
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di olio evo
sale-pepe

In una casseruola che possa andare in forno, far rosolare la pancetta con l'olio, che poi toglierete.
Nello stesso condimento rosolare la carne che poi toglierete.
Sempre nello stesso condimento rosolare le verdure tagliate non troppo sottili, poi rimettere tutti gli ingredienti che sono stati tolti.
Spolverare con la farina, sale, pepe, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, aglio alloro, sfumare con il vino rosso, evaporare, unire il brodo e via in forno  a 200° per un paio d'ore.
Come contorno? Una bella fetta di polenta , anche quella avanazata del giorno prima, abbrustolita.


14 commenti:

Laura ha detto...

questo è uno di quei piatti che fa "inverno". Mi fa venire in mente quando da piccina la mamma preparava il sabato d'inverno questi carni (stracotti, brasati, gulash, ecc)...
E' un piatto invitante, bravissima!

Mary ha detto...

Un buon piatto da leccarsi i baffi!

Solema ha detto...

Un procedimanto originale, lo provo per stasera!!!!
Un abbraccio e buon fine settimana!!!

giulia pignatelli ha detto...

Mi ispira assai! Davvero un bel piatto, da provare

Mari e Fiorella ha detto...

Che buono,e con la polenta......

lucy ha detto...

assolutamente deliziosa.mii conquista, a me piace la carne così saporita tipicamente invernale!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Una carne gustosa ricca e profumata, perfetta in abbinamento a delle fette di polenta!
baci baci

la belle auberge ha detto...

buono! E' interessante l'idea di cuocere il brasato in forno, anziche' sul fornello; voglio provarci anch'io, una delle prossime volte. Germana, se mi posso permettere, hai dimenticato di scrivere nella ricetta il momento dell'aggiunta del vino.

un abbraccio e buona giornata

germana ha detto...

@Laua-Mary-Solema-Giulia-Mary e Fiorella-Lucy-Gemellina:grazie
@Eugenia: uso spesso il forno per questi piatti e mi trovo molto bene. Grazie della segnalazione, ho già provveduto.
Ciao a tutte e buona settimana

soleluna ha detto...

Un piatto divino adatto alla stagione, con la polenta diventa un piatto da re...ciao luisa

Claudia ha detto...

Io così ci faccio lo spezzatino!!!! è troppo buono... da leccarsi i baffi...bacioni e Buon lunedì .-)

Claudia ha detto...

Eccomi.. son ripassata appunto per fare i complimenti anche a te.. per l'articolo sulla rivista "vie del gusto" smackkkkkk

germana ha detto...

@Luisa-Claudia: grazie
bacioni

germana ha detto...

Adoro questo piatto, lo trovo comodo e gustoso allo stesso tempo. Mi hai fatto venire fame!!!!